• » Arte e artisti piacentini
Arte e artisti piacentini
CATEGORIA-12-1-01.jpg
Arte piacentina
Da Cassinari a Foppiani, da Bruzzi a Bot, da Armodio a Xerra a Chiappini, sono tanti i nomi che danno lustro all'arte piacentina. Pittori e scultori, artisti e creatori di moda, scrittori e sceneggiatori hanno portato e portano il nome di Piacenza e provincia in giro per il mondo, con opere, interpretazioni e creazioni di un livello e di uno spessore significativo ed importante.
Un excursus dentro questa sezione di Ristoranti Piacentini è doverosa per capire anche alcuni aspetti di una città, di una provincia, della sua gente, per alcuni versi contradditoria e particolare, sicuramente curiosa.


Pagina 1 di 2   
L'uovo di Lusurasco di Alessandra Chiappini L'uovo di Lusurasco di Alessandra Chiappini
opera di un'artista a tutto tondo
pittrice, nata a Piacenza nel 1971 e diplomata con lode all'accademia di belle arti di Brera, in uno scritto tra memoria e mistero...

Pittura piacentina: William Xerra Pittura piacentina: William Xerra
opere imperniate tra il segno poetico e quello pittorico
esordisce con una serie di opere informali, opera poi tra il fumetto e l’arte meccanica lambendo i territori della Pop Art...

Pittura piacentina: Francesco Ghittoni Pittura piacentina: Francesco Ghittoni
il Ritratto della signora Buscarini è una delle maggiori espressioni della pittura italiana dell'Ottocento
nel 1939 una mostra allestita nel Salone del Palazzo Gotico di Piacenza per iniziativa di un suo allievo, Giacomo Bertucci, lo propose all'attenzione della critica...

Pittura piacentina: Stefano Bruzzi Pittura piacentina: Stefano Bruzzi
ispirato dal suo amatissimo Appennino Piacentino
alla Biennale di Venezia del 1897, espose il Don Chisciotte, un dipinto di grandi dimensioni considerato il suo capolavoro, riscuotendo uno straordinario successo di critica e di pubblico...

Pittori piacentini: Luciano Spazzali Pittori piacentini: Luciano Spazzali
frequenta l’Accademia d’Arte di Bologna
nasce a Trieste nel 1911 e si trasferisce a Piacenza nel 1946 dove svilupperà la sua grande vena artistica, per lasciare un importante traccia nell'arte pittorica piacentina...

Pittura piacentina: Luciano Ricchetti Pittura piacentina: Luciano Ricchetti
si distinse perchè dotato di una grande naturale abilità tecnica
gli anni ’30 e ’40 vedono il momento più felice e più valido del pittore che nel 1939 vince il Premio Cremona sbaragliando nomi di notevole prestigio e rilievo del momento...

Pittura piacentina: Lodovico Mosconi Pittura piacentina: Lodovico Mosconi
frequentò la grande Chaumière di Parigi
nel 1982 il Comune di Milano gli organizza una antologica presso il Castello Sforzesco, per poi morire tragicamente quattro anni dopo, all'età di 59 anni...

Pittura piacentina: Cinello Losi Pittura piacentina: Cinello Losi
inventò un mondo d'incanto tutto suo
Losi Umberto, per tutti Cinello, fu allievo di Alfredo Soressi all'Istituto Gazzola dal 1942 al 1946, prima di frequentare l'Accademia di Belle Arti di Bologna...

Pittura piacentina: Bruno Grassi Pittura piacentina: Bruno Grassi
per la critica artista originale e solitario
vive e lavora da oltre un decennio in un antico romitorio francescano di Calendasco, nei pressi della città di Piacenza...

Pittura piacentina: Gustavo Foppiani Pittura piacentina: Gustavo Foppiani
mondi favolistici e onirici nelle sue opere
mosso da un'ispirazione primitiva e mediata dalle figurazioni di Klee e Mirò, in cui l’andamento grafico anima e incide le superfici con sensibilità materica informale...

Pittura piacentina: Franco Corradini Pittura piacentina: Franco Corradini
Flaminio Gualdoni lo descrive come "pittore di luce"
vive e ha lo studio nella ex Chiesa e sacrestia di San Pietro Apostolo di Borgonovo val Tidone...

Pittura piacentina: Alessandra Chiappini Pittura piacentina: Alessandra Chiappini
insegna all'Istituto per il restauro ligneo di Piacenza
diplomata all'Accademia di Belle Arti di Brera con una tesi filosofico-mitologica su Dioniso diventata che diventerà in seguito oggetto di alcune conferenze...

Pittura piacentina: Osvaldo Bot Pittura piacentina: Osvaldo Bot
il più stravagante ed estroso pittore piacentino di tutti i tempi
la sua pittura non fu immune da nessuna delle esperienze dell’arte europea al postimpressionismo, dal cubismo al surrealismo, all’espressionismo, al futurismo all’arte oggettuale...

Pittura piacentina: Giancarlo Braghieri Pittura piacentina: Giancarlo Braghieri
al Belle Arti di Venezia ha come maestro Bruno Saetti
tra i più noti pittori piacentini, Braghieri ha esposto nelle principali città italiane e inoltre a Parigi, Biarriz, Klagenfurt...

Pittura piacentina: Gianfranco Asveri Pittura piacentina: Gianfranco Asveri
la sua prima personale risale al '76
numerose mostre lo hanno portato in giro per il mondo, per poi tornare sempre nella sua terra, tra Piacenza e Morfasso, dove vive e lavora...

Pagina 1 di 2   

condividi questa pagina
News Infonet
Cerca nel sito

  • Tortelli con gli spinaci o turtéi
    detti anche tortelli con la coda
    è il più noto piatto di magro piacentino, un primo che non può mancare nei menù delle specialità piacentine, da provare anche con la variante del sugo ai funghi...
    Pubblicata il 08/10/2012
  • Sprelle o Ciàciar
    chiacchere in dialetto piacentino
    forma dialettale del termine "chiacchere", le sprelle sono un dolce tipico piacentino del periodo del carnevale
    Pubblicata il 08/10/2012
  • Pulêinta cônsa
    servita con con polpa di manzo tritata
    la polenta concia (o condita) è una seconda portata che può fare anche da piatto unico, tipica specialità piacentina della stagione fredda...
    Pubblicata il 08/10/2012
  • Pisarèi e fasò
    il più rinomato tra i piatti tipici piacentini
    è la specialità piacentina per eccellenza a base di gnocchetti e fagioli, con sugo di pomodoro e pancetta...
    Pubblicata il 08/10/2012
  • Lumache
    un piatto piacentino della tradizione più contadina
    piatto molto gustoso e sostanzioso che richiede una preparazione particolarmente attenta...
    Pubblicata il 08/10/2012

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK