• » Cucina alternativa
Cucina alternativa
ARGOMENTO-82-1-02.jpg
Nell'era della comunicazione e dell'abbattimento delle frontiere e dei confini, in tempi che consentono di trascorrere un week end a Londra o a Parigi, a Madrid o a Lisbona, a Edimburgo o a Stoccolma, con estrema facilità, ecco che anche la commistione di culture, di usi e costumi, di tradizioni, è diventata inevitabile.
Ancor più importante diventa, pertanto, tutelare e preservare i tratti caratteriali di un territorio, quelle specificità che hanno fatto di un popolo la sua identità. Dall'altra parte è tuttavia necessario che la società compi quel passo in avanti indispensabile alla condivisione, all'apertura, alle nuove regole del sistema.
Dove le diverse abitudini e le diverse culture non sono imposte, ma sono benvenute, la visione del mondo e delle cose si amplia, accresce la conoscenza dell'individuo, apre le braccia ad una multiculturalità che è uno dei beni dell'umanità.
Questo, ben inteso, nel rispetto delle locali tradizioni, degli usi e dei costumi, affinchè non si sottragga ad una comunità la propria storia, ma al contrario, se ne vada ad aggiungere una nuova e diversa.
La cucina nel mondo è diversa, tanto quanto la cultura di ogni luogo è diversa, capace di incontrare il gusto di chi non la conosce se solo si è aperti a questa filosofia.
Nel territorio piacentino, come in tutte le altre città italiane ed europee, operano locali che propongono cucina cinese e giapponese, indiana e brasiliana, ed altre ancora.
Per chi vuole...



condividi questa pagina
News Infonet
Cerca nel sito

  • Tortelli con gli spinaci o turtÚi
    detti anche tortelli con la coda
    Ŕ il pi¨ noto piatto di magro piacentino, un primo che non pu˛ mancare nei men¨ delle specialitÓ piacentine, da provare anche con la variante del sugo ai funghi...
    Pubblicata il 08/10/2012
  • Sprelle o CiÓciar
    chiacchere in dialetto piacentino
    forma dialettale del termine "chiacchere", le sprelle sono un dolce tipico piacentino del periodo del carnevale
    Pubblicata il 08/10/2012
  • Pulŕinta c˘nsa
    servita con con polpa di manzo tritata
    la polenta concia (o condita) Ŕ una seconda portata che pu˛ fare anche da piatto unico, tipica specialitÓ piacentina della stagione fredda...
    Pubblicata il 08/10/2012
  • PisarŔi e fas˛
    il pi¨ rinomato tra i piatti tipici piacentini
    Ŕ la specialitÓ piacentina per eccellenza a base di gnocchetti e fagioli, con sugo di pomodoro e pancetta...
    Pubblicata il 08/10/2012
  • Lumache
    un piatto piacentino della tradizione pi¨ contadina
    piatto molto gustoso e sostanzioso che richiede una preparazione particolarmente attenta...
    Pubblicata il 08/10/2012

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti allĺuso dei cookie.
Maggiori informazioniOK